PROGETTO DI INFORMAZIONE SULLA GESTIONE DEL MAL DI TESTA E DEL DOLORE CRONICO.
Il benessere comincia dalla testa







Prof. Fabio Antonaci

CENTRO CEFALEE

Fondazione Istituto Neurologico Nazionale C. Mondino

Via Mondino 2, Pavia 27100


Per Informazioni:

+39 0382 380329

fabio.antonaci@mondino.it

neuronet@me.com


Segreteria organizzativa:

+39 349 4949255

Dalle 18.00 alle 20.00


Unisciti al gruppo Facebook:

"Medicina delle Cefalee"

LA CEFALEA
cefaleaLa diagnosi e cura delle cefalee costituisce a volte un atto medico particolarmente difficile e complesso. Il mal di testa, o cefalea, può essere considerato come il risultato dell'interazione di segnali che si generano nel cervello, nei vasi sanguigni e nelle terminazioni nervose che circondano i vasi. Durante un attacco di cefalea, il dolore può correre lungo i vasi (come nel caso dell'emicrania e della cefalea a grappolo), oppure lungo i muscoli e le articolazioni (come nel caso della cefalea di tipo tensivo).
                "No mas!" Acrilico su tela. 50x50, 2012 di Paola Ghedini

L'attivazione di specifiche terminazioni a livello cranico produce dei messaggi che il cervello interpreta come cefalea.
L'emicrania può essere definita come un disordine familiare, caratterizzato da attacchi ricorrenti di cefalea, ampiamente variabili nella loro frequenza, durata, intensità.
Il dolore, di solito unilaterale, di intensità moderata o severa, a carattere pulsante, si associa a disturbi vegetativi come la nausea e il vomito, intolleranza alla luce, rumori ed odori.
Qualora vi sia la necessità di un approfondimento diagnostico o di una disintossicazione da farmaci sintomatici, Medicina delle Cefalee opera in collaborazione con la Fondazione Istituto Neurologico C. Mondino di Pavia.

 
  Site Map